martedì 3 marzo 2009

django morning

mi è sempre piaciuto prendere il caffé in accappatoio bianco, mi rilassa. mi piace ancora di più, se è quasi mezzogiorno e tutto ciò che avevo da fare è stato letteralmente mandato a cagare. ecco qua, mi resta solo un pò più di un'ora per archiviare questa mattinata, splendida, in accappatoio bianco. poi ricomincerò la rincorsa del tempo, tutto si è accavallato ancora di più ed il pomeriggio sarà per la mattina e la sera per il pomeriggio e la notte per la notte.
mi consolo in questa dinamica di spostamenti perché presto sposteremo anche le lancette dell'orologio, non fatemi dire in avanti o indietro perché ogni anno è un dilemma, ciò che è certo è che ci saranno più ore di luce e meno di oscurità. il gesto di spostare le lancette forse mi donerà più tempo, lo sappiamo che non è vero, ma smettetela di fare i seri, spostiamo tutto, tutto quanto niente escluso, anche i mobili della casa o le tavole di decoupage di vostra madre sul caminetto, le piante, le stufe le penne, il caricabatterie, si spostiamo persino quello.
mi avanzerà tempo per stare più tempo in accappatoio bianco?
ti attendo con ansia cara primavera.

3 commenti:

bernaud ha detto...

il tempo, che come diceva qualcuno, non è altro che il sinonimo della vita stessa, ci trae spesso in inganno poichè scandisce a nostra insaputa l'evolversi della nostra giornata senza mai preoccuparsi di chiederci se a noi vada bene.
il continuo rincorrere del tempo quindi, nelle nostre giornate così sempre più frenetiche e cariche di impegni, non è altro che un ilusorio modo di non accorgersi che il tempo,sempre lui, scorre inesorabile, non curante della nostra zelante attività giornaliera.cosi facendo perdiamo,sempre di più,il gusto di soffermarsi sulle cose che ci passano sotto il naso,quelle per intenderci,che non riusciamo nenache a guardare da quanto siamo impegnati e pieni di noi stessi.
ben venga pertanto l'ozio,la riflessione, e perche no....anche la mattinata trascorsa in accappatoio bianco con una tazzina di caffè in mano.
restiamo umani.

pascali ha detto...

bernello troppi bicchini! fattelu a bberda..

pascali ha detto...

bernello troppi bicchini! fattelu a bberda..