sabato 29 settembre 2007

scala pentatonica

eccoci qua di nuovo. facciamo una disamina dei fatti, ormai sei di nuovo un fumatore, la "biondità" se ne sta andando insieme al sole che si raffredda. la cottura perfetta della pasta non è più una preoccupazione,dico anche per inciso che il barré sta diventando meno farraginoso ma c'è ancora molto da lavorare. non riesco a carpire la differenza tra un accento circonflesso e uno grave, quando apro la busta dei taralli la sfascio e condanno il suo contenuto a fare i conti con l'aria per sempre, il tredici verticale era lì ma qualcuno l'ha spostato ed allora mi perdo nei meandri delle caselle. mi ricordo dove sono le cose, vesto bene ed ho un gran sinistro. non riesco a stare in pari con le lavatrici e non riesco a smontare un mobile ikea senza romperlo. sono bello e sono sano come un pesce.

4 commenti:

ERNESTO ha detto...

RIESAMINA DEI FATTI

-SEI SEMPRE STATO UN FUMATORE

-LA COTTURA è ROBA DA CHEF

-IL SINISTRO SI PUò DISCUTERE

-IL BARRè è UN TABù

-SEI SMEMORATO

-VESTI BENE????

-BELLO E SOPRATTUTTO SANO COME UN PESCE...SU QUESTO SI,CAZZO ,CHE SON D'ACCORDO.

ERNESTO RIZZO

The 5 o'clock hero ha detto...

..hai dimenticato la tua qualità principale..la modestia...

angelo de ha detto...

si si, bello e tutto quanto ernesto, però dì la verità, per quello che hai detto del sinistro ti sei forzato un pò eh!?

ERNESTO ha detto...

ERRATA CORRIGE

- DEVO AMMETTERE CHE SUL "SINISTRO" HO FORZATO LA MANO...