venerdì 20 luglio 2007

what did i dream?

ho pensato alla matita degli occhi di una donna, ho penato alla sua biancheria, guai ad alzare il tono della voce per quanto nobile sia il motivo.
scopriti come sei,scopriti per quello che fai, una gran conquista ed un gran successo con gli altri. qualcuno che ti amerà ci sarà, qualcuno che amerai lo troverai, non smttere di respirare, non smettere di pensare, non smettere di scegliere, non smettere di vivere, non smettere di aver paura, non smettere di entusiasmarti, non smettere di sorridere qualunque sia il motivo. smetti di bere quand'è il momento, smetti di fumare quando non ti va, esci dall'acqua quando le mani ti si arricciano, non dormire più quando il cervello è acceso anche se gli occhi sono chiusi, ma esagera quando ti va.

11 commenti:

Anonimo ha detto...

stai magro

Anonimo ha detto...

mi chiedevo... scrivere le cose con parole facili, con frasi corte, sensate, un po' così come vengono veramente, senza annodare pensieri altrimenti semplici e lineari, non usa più? Le cose facili non lo sono mai troppo. Semplicità non è sinonimo di vacuità. se chi scrive non sa rendere bello un testo trasparente, allora forse non dovrebbe scrivere. chi non è james joyce, lasci stare... per Noi è molto meglio a volte "sole, cuore, amore".

Stereo ha detto...

oh che bel commentino... me gusta.

Anonimo ha detto...

bel commentino
ma la provocazione o la critica non si fa mai in anonimato
se no è altro
la vigliaccheria è altro
e questo è un commento vigliacco
cosi come il mio, del resto
ma io almeno non demolisco nessuno per tessere glorie personali

Cola ha detto...

il commento è stato scritto in forma anonima perchè non conosco chi ha scritto l'intervento, e chi lo ha scritto non conosce me. mi pareva inutile concentrare l'attenzione sul "ma chi cazzo è questo nicola". volevo solo esprimere un mio parere senza fare andare oltre. ma come al solito non si guardano mai le cose davvero importanti. che differenza fa se a scrivere queste righe fosse stato un caro amico invece di uno sconosciuto? il pensiero conta, non la firma. di lodi personali non ne ho tessute, non chiamandomi purtroppo james joyce.

Anonimo ha detto...

perdonami, nessuno è james joyce
ma ognuno è se stesso
allora, a ognuno la libertà di esprimere se stesso nelle forme che vuole
mi dispiace ma il tuo sembra un commento intollerante

Anonimo ha detto...

del resto, non è neanche cosi oscuro come testo

Cola ha detto...

in effetti l'intolleranza c'è, ma ovviamente è scevra da ogni pregiudizio. sono intollerante a questo tipo di testi, non alle persone che scrivono. ho fatto un giro nel blog, ho scritto il commento simbolicamente all'ultimo intervento. non amo un certo tipo di scrittura e di forma e, visto che il blog nasce proprio per confrontarsi, se il moto che mi suscita è un senso di inappagatezza difronte a qualcosa che non mi stimola, non credo ci sia nulla di strano se decido di comunicartelo. dovrebbe farti piacere, chiunque io sia. non ho offeso te, e se l'ho fatto è stato forse per l'inefficacia delle mie parole rispetto al mio pensiero. mi sentivo di dover commentare questo tipo di scrittura, sperando di non travarmi a dover battibeccare con il suo autore... che, come da copione, si sente offeso dalla critica ma ringrazia per i commentim si alza e se ne va.

Anonimo ha detto...

no scusami sono solo uno come te che sbircia nei blog altrui, l autore è solo un mio caro amico, puo darsi che io sia di parte, ma ti assicuro che lui non si sarebbe neanche immaginato di rispondere al tuo commento arrogante essendo lui stesso arrogante piu di te.
mi sono sentito di difenderlo solo perchè sarà assente per un po.
e gli farà piacere forse scoprire che qualche paladino ha preso le sue difese.
l amicizia è anche questo, caro nicola.

Anonimo ha detto...

ma poi nicola joyce scrive
il moto che mi suscita.....
l inefficacia delle parole rispetto al pensiero......
senso di inappagatezza di fronte a qualcosa che non mi stimola.......
e si, ci chiniamo tutti davanti a questo esercizio di stile e di semplicità
parole facili e frasi corte, eh, ricordate
heheeeeeeheh

simo ha detto...

ecco!!così ti voglio!!!chiaro,limpido,sereno,solare,positivo...leggo e mi entusiasmo...