sabato 17 novembre 2007

secondo caffé, serré

buongiorno, un bel sabato mattina: c'è il solein cielo e non c'è il mal di testa nell'aria,ci sono gli occhi appiccicaticci e gonfietti, la voce un pò bassa quasi rauca che mi piace tanto. ho ancora il sonno poggiato sulle guance ed il buon umore che mi tira su gli zigomi. il cervello ha iniziato da poco la giornata ed i pensieri si rotolano ancora nelle coperte bisbigliando "ancora cinque minuti, cinque minuti soli per piacere.."

3 commenti:

monsieur ernesto ha detto...

a chi ta mmuertu ci su bbuenu,me pari vincent cassel...e la bellucci????

londoner ha detto...

t'ha fattu ruessu o mi sbaglio??

Anonimo ha detto...

ma quale ruessu...gonfiu stai